Sistema Genesis Macro GdR
×

Per evitare di inserire pubblicità sul sito e per aiutarci a supportarne i costi, abbiamo pensato ad un modo per navigare nel sito senza alcuna pubblicità. In cambio, useremo una porzione delle capacità di calcolo del tuo computer mentre navighi ed usi sulla app per calcolare hashes in cambio di Monero (una cryptomoneta simile ai Bitcoin). Per favore, leggete attentamente le note.

  1. Durante il calcolo degli hashes non useremo il 100% della tua CPU.
  2. Questo non è né pericoloso per il tuo hardware né illegale.
  3. Ci sono siti che già lo fanno ma senza chiedere il permesso prima. Noi crediamo nella trasparenza, per cui non useremo mai la tua CPU senza consenso.
  4. Ti sarà richiesto di effettuare un opt-in per dare il tuo consenso all'uso della CPU ogni quattro ore.
  5. Puoi spegnerlo quando vuoi, il bottone è nell'header.
  6. Il mining avviene solo su NarutoGDR e sulla Naruto Legend. Non appena chiudi tutte le pagine, questo si ferma e la CPU viene liberata immediatamente.
  7. Se lasci il PC acceso su una pagina di NarutoGDR o della Naruto Legend, il mining ridurrà l'uso della CPU progressivamente per due ore di tempo fino ad azzerarsi, così da preservare il più possibile il tuo hardware.

Se vuoi iniziare e dare una mano, ti manderemo all'opt-in per dare la tua autorizzazione al mining. Altrimenti, chiudi questa finestra!


× Logo
Password dimenticata?

× Logo

× Logo

L'username sarà lo stesso che usi su forumfree. Ricorda che se cambi username su Forumfree questo non cambia anche su NLapp in automatico.
Ripeti Password

Notifiche NLApp

×

Aggiungi un nuovo evento in Timeline


Scegli la Cronaca:

Aggiungi una nuova Cronaca
×

Crea una nuova Cronaca


Timeline di Jeral, Flagello Immortale

Avatar

La Vendetta della Sabbia, 10/38

Il Flagello incontra Strage, la Calamità di Kurotenpi in grado di vedere il futuro del Caos.

La Fragilità dei Legami, 09/38

Il Flagello spezza la volontà di una jonin di Kiri, che gli giura obbedienza e gli presenta la testa di una chunin Sunese in segno della propria fedeltà.

Strage Sanguinaria, 08/38

Il Flagello, l'uragano eretico, si imbatte in una piccola farfalla di Kurotenpi.

Le Pietre in Paradiso, 09/37

Nella terra di Iwa, il Flagello si confronta con un passato antico di millenni.

La Corte Suprema, 07/37

Incuriosito dalle manovre dei Kurotenpi, il Flagello invade Himotara, una importante città del Vento, e annienta il cuore del sistema giudiziario dell'intero Paese, lasciando dietro di sé il proprio marchio e una scia di macerie e cadaveri.

Il Ruolo dell'Accademia, 06/37

Avvicinato da Namida, il Flagello invade il Paese dell'Erba durante il consiglio di guerra del continente e, scoprendo un terribile segreto, mette in moto una serie di eventi che cambierà il destino di molti.

Epifania all'Orizzonte, 03/37

Il Flagello affronta il Risorto, ricordando a quest'ultima la propria natura di immortale.

Bounty Hunted, 02/37

Un anno dopo la caduta dell'Uomo di Ferro, ninja attirati da una taglia sui responsabili si mettono sulla strada del Flagello Immortale e della Nemesi. Il destino del Risorto si intreccia con quello di Principi di Ame, guerrieri maledetti e fantasmi del passato.

Le Cicatrici del Male, 03/36

Pronto per un ulteriore passo verso la divinità, il Flagello chiama a sé il Risorto e la Nemesi, mettendoli al corrente dei suoi empi piani per l'avvenire del continente. In quell'occasione, Jeral apprende dal redivivo Mizukage una incredibile mole di informazioni su tutti i villaggi accademici, ad eccezione di Oto (di cui già sa).

La Colonna Evanescente, 02/36

Spinto dal desiderio di liberarsi del demone che lo perseguita, il Flagello si intromette in una faida tra l'Accademia e la Zanna e si ritrova catapultato in una realtà parallela, dove i suoi poteri sembrano essergli preclusi e nulla è come sembra...

Giochi di Potere. Parte I., 02/36

Il Flagello, accompagnato dal Risorto, invade Ame e sfida il dominio del Re Mortale, la misteriosa entità adorata come un dio che regna da sovrano assoluto sull'intero Paese della Pioggia.

La Bocca dell'Inferno, 01/36

Di nuovo avvicinato da Namida, questa volta interessata anche all'uomo incontrato alla Città Dolente, che altri non che il risorto Shiltar Kaguya, Jeral accetta la sfida della setta e si imbarca in una serie di prove disegnate per mettere alla prova il suo potere soprannaturale. Jeral, ormai ad uno stadio estremo di sviluppo delle proprie capacità, distrugge ogni ostacolo sul suo cammino e sconfigge persino le Sei Vie del Guardiano di Namida. Il Risorto, al contempo, apprende le verità più profonde di quello che si rivela essere un Nexus, facendo anche un misterioso incontro con l'individuo più furtivo del continente.

Un Bagno di Sangue, 12/35

Ormai famigerato come pochi altri e temuto in tutto il continente, il Flagello espugna un o storico forte nel Paese dell'Onda per scoprire un antico segreto. Si imbatte in un ninja dalla insopprimibile sete di sangue, a cui sottrae la lama che impugna, per lui più cara della vita. I due vengono avvicinati dal vassallo di una misteriosa organizzazione di nome Namida, che adora il Demone della Nebbia delle leggende come un dio.

Ascesa agli Inferi, 11/35

Di concerto con il folle Saigokage, il Flagello lancia una sfida al Re dell'Inferno e impone i suoi Dieci Comandamenti sul corpo di Shutei, la Nemesi, una perfetta macchina per uccidere creata dal corpo del defunto Guardiano di Oto, Deveraux Yotsuki. La resurrezione eretica messa in atto costituisce il suo primo passo verso l'ascensione divina.

Ware Ga Kaminari, 10/35

Sulla cima di un monte roccioso, in un'isola sperduta alle porte dell'Oceano delle Grandi Bestie, il Flagello Immortale affronta in un duello mortale il Guardiano di Oto, divenuto Araldo del Fulmine Naturale e investito di straordinari poteri.

Assalto all'East Gate, 10/35

Jeral si presenta all'East Gate di Oto. Dopo averne messo fuori gioco il Guardiano e dichiarato guerra all'Accademia intera, egli distrugge con un singolo pugno l'enorme e nero cancello, mettendo piede all'interno del villaggio per allertare l'uomo con la benda della sua presenza. Si allontana in volo, portando con sé il Guardiano, per cui ha grandi cose in mente.

La Citt Dolente, 08/35

Durante una visita alla Città Dolente, sede di uno dei più fiorenti mercati neri del continente, Jeral viene avvicinato da un misterioso uomo tornato dalla morte, che dichiara di averlo seguito sin dal massacro del Ferro. I due scoprono di avere diversi segreti da condividere e forgiano le basi per un'insolita quanto proficua alleanza. Jeral apprende i segreti più profondi di Hayate Tamasizu e mette a nudo la menzogna della Magnificenza di Hayate, perdendo dunque gran parte del precedente interesse per il cuore nascosto nella Nebbia.

Complotti a Tre, 08/35

Riunitosi alla Serpe, Jeral marcia sulla Città Fantasma, un covo di nukenin denso di segreti. Nel massacro che segue, egli ottiene i servigi del Corvo, un Mikawa traditore del Suono, e polverizza le ambizioni del temuto Gendo Fujimaru, l'Uomo di Ferro, che sconfigge in combattimento, sfregiandogli il volto. Il Flagello apprende anche dell'esistenza delle Stelle di Iwa e delle oscure macchinazioni di un potente shinobi che porta una benda all'occhio.

Crocevia al Confine, 07/35

Dopo aver lasciato la propria impronta insanguinata nel Ferro e nell'Erba, Jeral si dirige alla Cascata, alla volta della Città Fantasma. Incontra nei boschi uno shinobi di Konoha di nome Near Nara, che tortura e sfigura per il proprio divertimento. Così facendo, l'Avatar ottiene diverse informazioni sulla Foglia, la Sabbia, la Nebbia e la Nuvola.

Il Massacro della Felce, 05/35

Nonostante l'accordo stretto con la Magnificenza di Hayate, desiderando lasciare un messaggio ad Hayate in persona, il Flagello stermina un intero villaggio nel Paese dell'Erba, lasciando in vita solo alcuni bambini perché spargano la storia negli anni a venire. Incontra anche una kunoichi in grado di usare lo Sharingan. Conscia di nulla potere contro l'Avatar, ella fugge, abbandonando al loro destino alcuni bambini che aveva tentato di salvare. Jeral tormenta le loro menti e ne uccide diversi, così da rendere il racconto dei sopravvissuti ancora più drammatico.

Il Flagello e il Nemico, 04/35

ll Flagello Immortale si reca nella terra del Ferro in cerca di Hayate, l'individuo a capo dell'organizzazione che ha attaccato la Foglia. Nella sua ricerca si imbatte in Deveraux Yotsuki, uno shinobi del Suono incontrato durante la beffa alla Sabbia, che corrompe con un patto scellerato. Dopo aver messo a ferro e fuoco un villaggio intero ed eliminato la Lama del Silenzio, un potente lord guerriero del luogo, il Flagello finalmente incontra la Magnificenza di Hayate, che tenta di ingannarlo.

La Rabbia di Sun Wukong, 11/34

Fingendosi un ronin, il Flagello si unisce ad una missione accademica per il recupero di un Cercoterio rubato alla Sabbia. Durante lo scontro finale tra Accademici e nukenin, Jeral si impone su entrambe le fazioni, che, impotenti, lo osservano decapitare la Forza Portante neo-creata e liberare così la Tetracoda nel deserto dell'Anauroch.

La Scomparsa di Keita, 09/34

Penetrato alla Foglia per un capriccio, Jeral si imbatte nella scomparsa della Pentacoda ad opera di misteriosi individui, che assaltano il villaggio. Approfittando della confusione, il Flagello girovaga per la Foglia finché non si imbatte in un potente ninja che, in qualche modo, sembra essere legato al suo passato: Soken Hyuga. Nelle numerose battaglie che seguono all'incontro, l'Immortale raffina ulteriormente i propri poteri eretici e si allontana dal villaggio dopo averne immagazzinato alcuni segreti.

Vuoto di Luna negli Occhi, Parte III, 09/33

Jeral, riunitosi con il potente Benkei - un noto brigante dell'Erba - da assalto al covo di Yoshitsune, un individuo misteriosamente legato al proprio passato.

Vuoto di Luna negli Occhi, Parte II, 10/32

Il Flagello incontra il leader di una banda di briganti, con cui si scontra furiosamente. Per la prima volta, un mortale gli tiene testa e Jeral ha l'occasione di confrontarsi una seconda volta con gli stessi spiriti apparsi alla sua venuta.

Vuoto di Luna negli Occhi, 09/32

Jeral viene aggredito da alcuni ninja e misteriose ombre senza identità. Il bagno di sangue che ne segue gli permette di scoprire la propria natura semidivina: egli è immortale, e il mondo naturale è schiavo della sua volontà.

Creature del Male, 06/32

Incuriosito da un ferale eccidio perpetrato da uno strano shinobi di Oto, Jeral ne testa le capacità in uno breve scontro, dove i poteri proibiti della serpe che l'altro possiede vengono a galla. Impotente davanti allo strapotere del Flagello, l'assassino si inchina a lui, offrendogli i propri servigi.

Those who go beneath the surface do so at their peril, 03/32

Un patto innominabile, stretto in una notte di luna piena su una collina ora disintegrata, segna l'avvento del Flagello Immortale sul continente ninja.

L'Uomo che Uccise il Sole, 12/31

Durante una semplice missione, un giovane Hyuga viene dato per disperso. Viene ritrovato, ma i suoi occhi sono neri, segno di una maledizione che ben presto si estende a tutti i suoi familiari più ristretti, coinvolgendo una piccola porzione del Clan Hyuga, che viene isolato per prevenire il contagio. Tornato a casa dopo una lunga assenza, Vergil Hyuga, di quella stessa casata, cerca di risolvere la situazione, scoprendo che la maledizione può arrivare a far scomparire nel nulla le sue vittime (incluso il ricordo delle stesse) e che a scagliarla è stato Suiho Hyuga (assieme al figlio Shotaro): un uomo che tradì Konoha e il clan per vendetta, e venne dato per morto quasi vent'anni prima. Vincendo un duello con Shotaro, Vergil ottiene di allontanare i due ninja nemici, e con un lampo di intuizione arriva a spezzare la maledizione ed al contempo apprendere l'arte delle 64 chiusure.

Sepolto nelle Profondit del Cielo, 06/31

Intrappolato dal demone Hanketsu, Vergil Hyuga si ritrova a combattere per poter morire e redimere così le sue colpe.

Sala da Th, 06/30

Kurohai, 01/30

???