Sistema Genesis Macro GdR
×

Per evitare di inserire pubblicità sul sito e per aiutarci a supportarne i costi, abbiamo pensato ad un modo per navigare nel sito senza alcuna pubblicità. In cambio, useremo una porzione delle capacità di calcolo del tuo computer mentre navighi ed usi sulla app per calcolare hashes in cambio di Monero (una cryptomoneta simile ai Bitcoin). Per favore, leggete attentamente le note.

  1. Durante il calcolo degli hashes non useremo il 100% della tua CPU.
  2. Questo non è né pericoloso per il tuo hardware né illegale.
  3. Ci sono siti che già lo fanno ma senza chiedere il permesso prima. Noi crediamo nella trasparenza, per cui non useremo mai la tua CPU senza consenso.
  4. Ti sarà richiesto di effettuare un opt-in per dare il tuo consenso all'uso della CPU ogni quattro ore.
  5. Puoi spegnerlo quando vuoi, il bottone è nell'header.
  6. Il mining avviene solo su NarutoGDR e sulla Naruto Legend. Non appena chiudi tutte le pagine, questo si ferma e la CPU viene liberata immediatamente.
  7. Se lasci il PC acceso su una pagina di NarutoGDR o della Naruto Legend, il mining ridurrà l'uso della CPU progressivamente per due ore di tempo fino ad azzerarsi, così da preservare il più possibile il tuo hardware.

Se vuoi iniziare e dare una mano, ti manderemo all'opt-in per dare la tua autorizzazione al mining. Altrimenti, chiudi questa finestra!


× Logo
Password dimenticata?

× Logo

× Logo

L'username sarà lo stesso che usi su forumfree. Ricorda che se cambi username su Forumfree questo non cambia anche su NLapp in automatico.
Ripeti Password

Notifiche NLApp

×

Aggiungi un nuovo evento in Timeline


Scegli la Cronaca:

Aggiungi una nuova Cronaca
×

Crea una nuova Cronaca


Timeline di Meika Akuma

Avatar

Accompagnando una Predicatrice, 03/38

Meika si ritrova a dover accompagnare una tediosa studentella con la fissa per gli dei alla caccia di un furfante da quattro soldi.

L'Arte di Sorreggere i Muri, 09/37

Meika, stressata dal troppo lavoro, richiede un aiuto. Si presenta Fudoh, un senzatetto che studiando, impara l'arte medica fino ad arrivare a salvare la vita di un uomo gravemente ustionato.

Rise - Secondo Atto, 07/37

Meika opera Keiji, inserendo le protesi. L'intervento di rivela essere il più difficile della sua carriera di medico, ma nonostante ciò riesce nonostante tutti i pericoli.

Ricerca e Sviluppo, 07/37

Meika viene inviata ad Oto per studiare gli arti artificiali e riuscire così a completare gli arti artificiale di Keiji il cui sviluppo si è rivelato pi problematico del previsto. In cambio promettere a Febh Yakushi alcune cose, tra cui una mano per una certa questione della quale però non conosce id dettagli.

Rise, 11/36

Meika cura Keiji Kagome e nel mentre fa i conti con i sensi di colpa per la distruzione del Villaggio, l'epidemia e la morte di Seinji Akuma.

La Fonte Dorata, 03/36

Meika decide di andare nuovamente alla Fonte, per firmare il Contratto dei Kappa come fece sua madre. Tuttavia il Contratto è nelle mani dell'avido Kinou, che li manda a salvare due Kappa da un posto pericolosissimo: la Tana dei Naga.

La Sesta Riunione di Kiri, 02/36

Il metallo recuperato da la possibilità di ricostruire le Sette Spade della Nebbia, che vengono presentate al Villaggio durante la Sesta Riunione. Durante la stessa il Mizukage nomina Meika a capo della Squadra Medica di Kiri, affidandole il difficile compito di riaprire l'Ospedale.

Il Fiore e la Bestia, 12/35

Dopo essere tornati (sani e salvi) da Genosha Meika ed Akira si incontrano per parlare di quanto è successo al termine della missione, scoprendosi attratti l'uno dall'altra ben più dell'amicizia che fino a quel momento li aveva legati.

Le Nuove Sette, 11/35

Il Mizukage decide che è giunto il momento di forgiare nuove Sette Spade per Kiri, essendo le vecchie Sette ormai totalmente perdute e con ben poche speranze di essere recuperate.
Così lei ed Akira vengono mandati a Genosha a recuperare il metallo necessario all'opera mentre altri due Genin (Ryuu e Ryuuto) vengono mandati presso il Paese delle Sorgenti Termali ad incontrare il Fabbro che dovrà riforgiarle.
La missione è difficile: prima un naufragio a causa del maltempo, dunque una disperata lotta contro il freddo e la fame per alcuni giorni. Infine l'Eremita - impazzito - che decide di uccidere lei ed Akira nei modi più disperati.
Alla fine però riescono a recuperare il metallo ed a far rinsavire l'Eremita. Al termine di quella missione Meika, resasi conto dei suoi sentimenti, bacia Akira.

Guardiana della Nebbia, 10/35

Una minaccia scuote Kiri.
Il Mizukage viene a sapere che un pericoloso Nukenin, il Flagello, aveva intenzione di recuperare qualcosa dal Villaggio della Nebbia.
Decide dunque di nominare anche lei ed Asmodai Guardiani, rafforzando così il controllo sulle mura del Villaggio. Nel mentre si rende conto della sua profonda debolezza, ed il Demone inizia ad assillarla con parole oltre che con immagini.

Lo Spettro dei Miracoli, 09/35

Meika viene mandata, assieme ad Akira e Ryuu Mizukyio presso Tsuya, un piccolo villaggio del Paese del Fuoco al confine con Taki.
Strani fatti avvengono: aggressioni di gente seguite da guarigioni miracolose attribuite ad uno spettro che compare durante la pioggia.
Gli eventi accaduti a Tsuya sono incredibili: si scopre che i Kijin, già affrontati a Taki, stavano rapendo degli abitanti di Tsuya al fine di aiutare un ninja di Taki, Ryoshi, a risvegliare un'antica Arma. L'Arma viene risvegliata, ma grazie ad una dose estrema di coraggio ed sacrificio di Pangu, lo Scrittore del Mondo, Meika ed i suoi compagni di avventure riescono a distruggerla.

Demoni, 07/35

Tornata da Suna Meika non è più in grado di attendere oltre: deve scoprire cosa è successo a sua madre. Ne parla ad Akira e lui decide - monolateralmente, ma con una certa felicità da parte della ragazza - di seguirla per aiutarla nella ricerca che, stando alle informazioni, dovrà svolgersi a Taki. Le informazioni portano i due presso Il bosco delle Mille Fonti, dove si ritrovano attaccati da un Kappa che costringe sia Meika che Akira a risvegliare le tecniche segrete dei loro clan. Meika scopre che sua madre è morta, uccisa dai Kappa della Fonte Insanguinata ed alla fine combatte e sconfigge Chi-Hi, uno dei Kappa che avevano partecipato all'assassinio, detto lo Sfregato per via delle ustioni lasciategli dalla madre di Meika. Meika però vede il suo Demone, la materializzazione della parte più violenta e vendicativa di se, il che la fa spaventare oltremodo, giacché il Demone la porta a compiere azioni violente che non sono nel suo carattere.

Problemi nell'Ovest, 04/35

Passato che fu qualche mese il Mizukage richiamò Meika ed Akira per una missione a Suna che si trova a far fronte ad una emergenza umanitaria: moltissimi profughi si stanno dirigendo a Suna dalle terre ad Ovest del deserto, fuggendo dalla distruzione provocata da una popolazione guerriera: i Kijin. Insieme a Gouken, Deveroux Youtsuki, Hisagi Mikawa e Near Nara Meika, Akira ed il Mizukage si dirigono verso il campo dove quattro di questi attendono.
Meika viene mandata insieme ad Akira, Near ed Hisagi a recuperare alcuni bambini tenuti prigionieri. Salvati i bambini e sconfitti i Kijin si viene a scoprire che i Kijin si erano infiltrati dentro Suna nascosti dai bambini rapiti e che alla morte di uno di loro essi sarebbero comparsi per attaccare il villaggio (come del resto è successo dopo la morte di uno di essi). Meika, alla fine, decide di rimanere a Suna ad aiutare con i feriti.

Nebbia Insanguinata, 12/34

Meika Akuma è ancora una Studentessa all'Accademia quando le viene assegnata la sua prima missione: recuperare la refurtiva rubata dalla casa di una facoltosa donna Kiriana. Con lei c'è Akira Hozuki. La missione si rivela essere ben più oscura del previsto: i furti, fatti da ragazzini orfani, erano l'unico modo che essi avevano di ripagare un debito con la Confraternita della Nebbia Insanguinata. Meika ed Akira, riescono a salvare i ragazzi ed a recuperare la refurtiva, mentre la Confraternita viene smantellata dal Mizukage. Lì, Meika, scopre che forse sua madre potrebbe essere viva.