×

Codice Conoscenza

Jōsuke Yamanaka Īdajo

山中譲介飯田城

Immagine PG
Informazioni Primarie Secondarie
Player Forza 100 Agilità 100
Grado Studente Velocità 100 Concentrazione 100
Energia Bianca Resistenza 100 Intuito 100
Villaggio Konoha Riflessi 100 Precisione 100
Specializzazioni Slot Prestazioni
Azione 3 Chakra 10 Bassi
Difesa 3 Vitalità 8 Leggere
Tecnica 2 Movimento 6 metri/slot
Graduate Salti 2 metri
Percezione 6
Furtività 0

Background

Pochi giovani possono ammettere di avere una conoscenza profonda del termine predestinato tanto quanto me: Jōsuke Yamanaka.
Nato sotto uno dei maggiori clan di shinobi del proprio villaggio, da padre ninja e madre ninja il mio futuro era già scritto ancor prima del mio concepimento. Non che non mi fosse mai andato a genio il percorso di vita da shinobi. Nei mie genitori, vedevo l'onore e la passione nello svolgere un incarico così vitale e così pericoloso.
I miei primi tredici anni di vita scorsero velocemente e con felicità. Gli studi per diventare uno shinobi Accademico proseguivano con ottimi risultati ed il rendere il proprio clan, soprattutto la mia famiglia, orgogliosi di me era una motivazione più che sufficiente per andare avanti con determinazione.
Determinazione che si rivelò fondamentale per cambiare la mia vita e quella di un'altra persona.

Da quel che mi ricordo, Kira Īdajo condivideva molte mie caratteristiche, ma in certi aspetti era proprio il mio opposto.
Nacque in un piccolo villaggio isolato dal centro di Konoha, il padre era un contadino come ogni generazione di Īdajo prima di lui e la madre si occupava di allevare il bestiame nella loro fattoria.
Irrazionale, irruento e comandato dalla fretta e dall'impulso aveva deciso che quella non sarebbe stata la sua vita. Voleva correre via da quel destino e quella folle corsa lo avrebbe diretto proprio da me.

Qualche giorno prima dell'esame Genin, mia padre volle portarmi con lui in un piccolo sopralluogo per una missione che gli era stata affidata. Diciamo un piccolo battesimo a quella che sarebbe stata la mia nuova vita. La famiglia Īdajo aveva segnalato degli strani eventi vicini alla loro proprietà ed ancora non avevano identificato la loro natura. Sulla carta, non sembrava un qualcosa di diverso da delle azioni di qualche animale selvatico. Fu allora che ebbi l'opportunità di conoscere Kira o, meglio, di incontrarlo per breve tempo.

Da lì in poi i ricordi sono confusi ed incompleti. I genitori di Kira, Sadayo lei e Kohi lui, ci indicarono i punti del loro terreno più sospetti, indicando che Kira si era recato in uno di essi determinato a scoprire lui stesso il mistero. Ricordo che fu proprio il primo che visitammo, non ricordo il motivo ma mio padre fu attirato via proprio prima di raggiungere il capannone dove si era recato Kira. Un rumore? La presenza di chakra? Non riesco a ricorda perché si era allontanato...
Raggiunsi io stesso quel luogo, agli inizi mi sembrava un normalissimo granaio. Ma una voce attirò la mia attenzione. La voce di Kira? Sì, forse era la sua. Proveniva dal tetto, era spaventato. Potevo sentire i suoi passi che si avvicinavano al bordo e, dietro i suoi, quelli di un'altra persona.
Il ragazzo era nel panico, un incessante tremolio faceva trapelare la paura che lo stava dominando. Dovevo fare qualcosa, ma ne sarei stato in grado? Se Kira non era in grado di muoversi per mettersi in salvo l'avrei fatto io stesso.
In un gesto veloce mirai il ragazzo e lo scelsi come obiettivo della Trasmigrazione Spirituale.
Non ero ancora pronto.
I miei genitori mi insegnarono qualche base ma gli studi approfonditi furono giustamente rimandati a quando avessi saputo padroneggiare il chakra in maniera più completa ed efficace.
Non ero ancora pronto.
Mi proiettai mentalmente verso Kira ma lui aveva già iniziato la sua caduta. Vidi una sagoma nera che lo osservava cadere dal tetto, con la coda dell'occhio il mio corpo ancora cosciente e poi il buio. Io e Kira cademmo in coma.

....

Dopo sei anni, mi hanno detto, mi risveglia nella proprietà degli Īdajo. Una stanza semplice con mura in legno ed un letto scomodo sono le mie prime memorie dopo l'accaduto.
Riuscii a sopravvivere grazie alle loro cure e a dei ninja medici inviati dal clan Yamanaka a supportare il mio corpo durante il coma, in modo da evitare il totale collasso del fisico. Sadayo e Kohi avevano vegliato su di me, spostarmi nella mia casa in questo tempo sarebbe stato un rischio troppo grosso. Per sei anni mi avevano trattato come un dormiente figlio accogliendomi nella loro famiglia. Famiglia che non fui in grado di mantenere unita. Kira fu accolto dal coma nel mio stesso istante ma si risvegliò, per fortuna o per sfortuna, solamente qualche settimana dopo la caduta.
La sensazione che provai fu strana, ancora oggi non riesco a descriverla bene.
Io sapevo che si era svegliato. Sentivo che la vita pulsava ancora forte in lui, ma era distante.
Io ero distante.
Ero incompleto.

Accolsi con gioia, e come ringraziamento, l'onore di portare il nome Īdajo. Quelle persone mi avevano salvato sì, ma il legame che percepivo era ancora più profondo. Li sentivo parte della mia famiglia.
Dopo qualche settimana, scelsi di fare ritorno a Konoha per riabbracciare finalmente con mio padre, mia padre ed i miembri del mio clan ma, in cuor mio, sentivo di voler indagare su questo desiderio di ricerca che avevo fin da quando mi svegliai.
Desideravo trovare Kira più dell'ossigeno nell'aria. Riuscivo ad intravedere i suoi lineamenti, il ragazzo che era diventato dopo tutti questi anni.
Dovevo sapere cosa gli era successo in questi sei anni per capire cosa mi fosse successo. Come se una marionetta cercasse il proprio burattinaio.

Descrizione

Jōsuke è un giovane di diciannove anni non è né alto, né robusto.
Porta i lunghi capelli bianchi legati ad una coda che non impedisce a qualche frangia di vagare libera per il suo volto.
Nonostante il lungo periodo in coma, la riabilitazione che ha affrontato ha ristabilito il pieno uso del suo fisico ma, se già prima del coma non era portato per essere un combattente, adesso lo è ancora meno.
È senz'altro un ragazzo gentile e disponibile, si tiene saldo ai suoi valori ed ha sempre preferito il ragionamento ed il confronto verbale al conflitto.
Mosso da una naturale determinazione è in grado di utilizzarla in modo pensato, una via che gli ha permesso di ottenere un animo motivato e appagato.

Equipaggiamento

Indice+

Ginocchiera Imbottita [Protezione]
La ginocchiera avvolge e protegge entrambe le ginocchia, lasciando una buona libertà di movimento. Vengono forniti in coppia.Tipo: Protezione - Supporto
Dimensione: Piccola
Quantità: 1
(Potenza: 10 | Durezza: 3 | Crediti: 15)
[Da studente in su]
Corda di Canapa [10m] [Vario]
Una corda molto robusta capace di reggere un peso notevole. Si può lacerare tramite tagli trasversali. I nodi hanno durezza 4.Tipo: Supporto - Supporto
Dimensione: Minuscola
Quantità: 1
(Potenza: 1 | Durezza: 2 | Crediti: 5)
[Da studente in su]
Bende Rinforzate [Protezione]
Bende rinforzate applicabili agli arti. Offrono una protezione nella zona applicata, senza intralciare la mobilità.Tipo: Protezione - Supporto
Dimensione: Media
Quantità: 2
(Potenza: 10 | Durezza: 3 | Crediti: 30)
[Da studente in su]
(Applicate alle braccia)
Specchietto in Metallo [Vario]
Semplice specchio, sta comodamente nel palmo della mano.Tipo: Supporto - Supporto
Dimensione: Piccola
Quantità: 1
(Potenza: 1 | Durezza: 3 | Crediti: 10)
[Da studente in su]
Tonico di Ripristino Inferiore [Tonico]
Ingerendo questo farmaco il ninja ripristina la propria vitalità di una ferita Leggera, ma non rimargina ferite. Dose massima: 2 al giorno.Tipo: Supporto - Supporto
Dimensione: Minuscola
Quantità: 2
(Potenza: 1 | Durezza: 1 | Crediti: 25)
[Da studente in su]
Respiratore [Vario]
Respiratore utile per respirare sott'acqua, ha un'autonomia di quindici minuti o 5 round. E' possibile attivarlo e disattivarlo tramite una valvola.Tipo: Supporto - Supporto
Dimensione: Piccola
Quantità: 1
(Potenza: 1 | Durezza: 1 | Crediti: 20)
[Da studente in su]
Kunai [Distanza]
Piccoli pugnali a lama quadrangolare, affilati sui due angoli stretti; alla fine dell'impugnatura (grande appena per una mano) si trova un buco, per permettere di utilizzarli con fili o in combinazione con altre armi. I kunai hanno gittata pari a 15 metri. Possono essere utilizzati anche come AdCC.Tipo: Da Lancio/Lama - Taglio/Perforazione
Dimensione: Piccola
Quantità: 6
(Potenza: 8 | Durezza: 3 | Crediti: 10)
[Da studente in su]
Filo di Nylon [10m] [Vario]
Resistente e trasparente, oltre che incredibilmente versatile.Tipo: Supporto - Supporto
Dimensione: Minuscola
Quantità: 1
(Potenza: 1 | Durezza: 2 | Crediti: 5)
[Da studente in su]
Rivestimento Mimetico [Meccanismo]
Tramite un rivestimento posto in qualsiasi protezione, l'utilizzatore potrà mimetizzarsi con l' ambiente circostante. L'utilizzatore può considerarsi sotto un occultamento parziale finché non compie azioni offensive.Tipo: Speciale - Supporto
Dimensione: Minuscola
Quantità: 1
(Potenza: 0 | Durezza: 0 | Crediti: 25)
[Da studente in su]

Tecniche Base

Indice+

Rilascio - Genjutsu Kai
Villaggio: Generico
Posizioni Magiche: Tigre (1)
L'utilizzatore può deflettere genjutsu usando 2 slot tecnica. L'utilizzatore deve essere consapevole di essere sotto l'influsso di un'illusione o la tecnica non avrà effetto. Il Rilascio riduce l'Efficacia fino a 15 per grado e interrompe sempre il Mantenimento dell'avversario. Un Genjutsu senza mantenimento vedrà la sua Efficacia decadere di 20 ogni round a partire da quello seguente all'interruzione, e si dissolverà quando viene e azzerata. È possibile sfruttare i danni subiti volontariamente per aumentare l'efficacia del Rilascio, senza costo in chakra. Ogni leggera subita incrementa di 10 l'Efficacia; status Leggeri aumentano di 10 l'Efficacia, a status Medio di 30, status Gravi di 60. È possibile sommare l'Efficacia con un'altra persona se utilizzata insieme.Tipo: Ninjutsu - Ninpou
(Consumo: ½ Basso ogni 5 d'efficacia )
[Efficacia Massima Rilasciata: 15 per Grado]
[Da studente in su]
Tecnica della Trasformazione - Henge no Jutsu
Villaggio: Generico
Posizioni Magiche: Capra (1)
L'utilizzatore può cambiare il proprio aspetto. Le dimensioni possono essere maggiorata o diminuita al massimo del 50% rispetto le proprie dimensioni reali. La trasformazione permette di assumere le caratteristiche tecniche dell'oggetto in cui trasformati oppure ottenere armi naturali se possedute dall'animale trasformato. Le potenzialità devono essere parigrado l'utilizzatore, non è possibile ottenere una protezione fisica e non è possibile ottenere capacità di movimento non possedute dallo shinobi. È possibile applicare questa tecnica anche in combinazione con un altro shinobi, unendo i due in uno stesso aspetto fittizio. Solamente uno dei due shinobi avrà il controllo delle nuove sembianze ma entrambi dovranno pagare il costo di attivazione. Subire un danno pari o superiore a leggera causerà lo scioglimento della tecnica. Tipo: Ninjutsu - Ninpou
(Consumo: Basso )
[Da studente in su]

Tecniche Avanzate

Indice+

Gensou - Illusione Accecante
Villaggio: Generico
Posizioni Magiche: Tigre (1)
L'illusione si attiva se la vittima vede l'utilizzatore e questi si trova entro nove metri. Le vittime vedranno generarsi alle spalle dell'utilizzatore una luce intensa che renderà Accecate le vittime per 1 round oppure finché non subito un attacco. L'efficacia è pari a 20.Tipo: Genjutsu -
Sottotipo: Debilitante
(Consumo: Medio)
[Da studente in su]
Kokohi no Jutsu - Percezione Falsata
Villaggio: Generico
Posizioni Magiche: Serpente, Tigre, Drago, Cavallo, Cinghiale (5)
L'illusione si attiva senza medium: l'utilizzatore modificherà l'aspetto esteriore di un oggetto grande fino a 4 unità per grado ninja, senza cambiare la dimensione. La vittima non vedrà l'aspetto reale dell'oggetto ma l'inganno dell'utilizzatore, subendo l'illusione osservandolo. L'illusione è permanente finché non rilasciata. E' possibile aggiungere degli automazioni e piccole azioni ripetitive. L'efficacia è pari a 20.Tipo: Genjutsu - Kanchi
Sottotipo: Dispercettivo
(Consumo: Mediobasso)
[Da studente in su]
Simbolo della Psiche
Villaggio: Generico
Posizioni Magiche: Disegno (5)
Tracciando un sigillo sul corpo, l'utilizzatore può potenziare le ninjutsu o genjutsu eseguite. Una genjutsu o ninjutsu avrà un incremento di potenza o efficacia di 5 per grado ninja posseduto. Una volta sfruttato il bonus, il relativo simbolo scomparirà. È possibile tracciare un numero limitato di sigilli; i sigilli più vecchi eccedenti si disattiveranno senza effetto. È possibile attivare massimo un sigillo sulla stessa tecnica.Tipo: Fuuinjutsu - Ninpou
Sottotipo: Potenziamento
(Consumo: ½ Basso ogni potenza 5)
[Simboli Massimi: 1 ogni grado]
[Da studente in su]

Tecnica Speciale

Abilità

Competenze